About me

FEEC8A86-58B4-4461-A713-174FFCF6E788

Ciao sono Raoul Raio. Nel 2013 ho aperto il profilo social A Day in Florence, attivo su Instagram, Facebook e Twitter per la valorizzazione attraverso le immagini della città di Firenze. Profilo che su Instagram ha quasi 18mila followers e più di 192mila fotografie sull’hashtag #adayinflorence. Il blog mi ha permesso negli anni di conoscere tante persone che si occupano di social e Beni Culturali a Firenze e nel resto del mondo, aumentando allo stesso tempo anche la conoscenza dei Musei e delle strade della città. L’idea della valorizzazione e della condivisione sono alla base del blog. Se volete scoprire Firenze, A Day in Florence è il luogo social ideale! 

Sono nato a Napoli il 24 febbraio 1976. Dal 2011 vivo tra Firenze e Napoli. Nel 1991 i miei genitori mi regalarono la mia prima chitarra e da allora non ho mai smesso di suonare, ho sempre fatto in modo di portarla in giro con me per l’Italia. Per tanti anni ho anche suonato il pianoforte, ma era più difficile portarlo con me. Sono laureato in Conservazione dei Beni Culturali all’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli, Tesi di Laurea in Archeologia Medievale. Ho conseguito il Master in Management dei Beni Culturali presso l’Associazione Palazzo Spinelli di Firenze.

Dal 2006 al 2010 sono stato collaboratore scientifico per le attività di ricerca archeologica avviate dall’insegnamento di Ricerca e Metodologie operative dello scavo archeologico e di Geofisica applicata ai Beni Culturali, presso Università degli Studi del Molise.

Fino ai 20 anni ho giocato a Pallavolo con la Partenope Napoli e l’Accademia Napoli Volley, in qualità di Capitano nelle giovanili Under 14, Under 16 e Under 18. Ho giocato in Serie B2 con la Partenope Napoli e l’ultimo anno, concluso con la promozione e il ritorno in Serie B2, con l’Accademia Napoli Volley. Dopo aver per anni giocato centinaia di partite di calcio amatoriali, dal 2014 ho cominciato a praticare il Triatlon, come atleta del Firenze Triathlon. Dopo diverse gare e tanti amici conosciuti, nel 2018 ho concluso il mio primo Ironman a Zurigo, il 29 luglio.

Alla fine del millennio scorso ho partecipato ai miei primi scavi archeologici con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, presso la Cittadella monastica di San Vincenzo al Volturno (IS), e con l’Università di Siena a Poggibonsi, Insediamento altomedievale di Poggio Bonizio.

Dal 2001 al 2011 ho lavorato su tanti cantieri archeologici in Italia. Un’esperienza meravigliosa che mi ha portato a scoprire tantissimi luoghi e tante persone dalla Valle d’Aosta alla Campania, tra muri di età medievale e età romana, splendidi edifici romani, Castelli medievali, necropoli e pozzi abbandonati ricchi di ceramica e altri interessanti reperti. Ho lavorato in qualità di responsabile di cantiere in diversi contesti avendo modo di migliorare le mie qualità di leadership. L’archeologia mi ha permesso di approfondire le mie conoscenze in svariati ambiti e di poter arrivare ad un’ottima conoscenze delle tecniche fotografiche, informatiche e di disegno tecnico manuale e in CAD. Negli anni ho avuto la responsabilità di ultimare e coordinare il lavoro cosiddetto di post scavo in diversi cantieri archeologici, ideando e sviluppando database per la gestione delle immagini, dei disegni, dell’alto numero di reperti ceramici, vitrei e altri materiali provenienti dagli scavi.

I miei social

https://www.instagram.com/raoul_rr24/

https://twitter.com/raoul_rr24

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>